“Il 27 aprile [2006], cioè diciassette giorni dopo il voto e prima che Romano Prodi si insediasse, la presidenza del consiglio stabiliva che i capi del governo "cessati dalle funzioni" avessero diritto a conservare la scorta su il tutto il territorio nazionale nel massimo dispiegamento. Altri dettagli? Zero: il decreto non fu pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» e non sarebbe stato neppure protocollato. Si sa solo che gli uomini di fiducia "trattenuti" erano 31. Quelli che con un altro provvedimento il Cavaliere aveva già trasferito dagli organici dei carabinieri o della polizia a quelli del Cesis. “
Dalla vicenda che riguarda l’Ilva di Taranto e la sua possibile chiusura per danni ambientali, disposta dal Gip Patrizia….mi sembra giusto trarre alcuni spunti di riflessione affinchè a qualcuno non salti in mente di invocare il ritorno allo Stato imprenditore come contrapposizione al “padrone delle ferriere”.

Da due giorni Grillo attacca con comunicati stampa i vitalizi dei parlamentari. Mi sembra doveroso ricordare come questa sia una delle battaglie che Idv ha intrapreso da sempre contro la casta. E' anche una mia battaglia personale e voglio ricordare che in questo sito ne ho parlato spesso. Di seguito i miei post sull'argomento

 

 

 

 

Dopo l’incontro con Bersani, Vendola chiarisca. Dichiara: “il populismo sta portando Di Pietro alla deriva.”
Oggi Vendola si è incontrato con Bersani, dopo che quest’ultimo ha presentato ieri la “Carta d’intenti” per una futura coalizione di governo.
Terminato l’incontro sono uscite svariate agenzia di stampa che attribuivano a Vendola dichiarazioni assai forti nei confronti di Italia dei Valori.
Tra esse ad esempio questa:
-
  ==SEL: VENDOLA, DI PIETRO ORMAI POLEMISTA; HA   PROSPETTIVE DIVERSE =
(AGI) - Roma, 1 ago. - Nichi Vendola rompe con Di Pietro e l'IdV. Poche parole sono bastate per seppellire definitivamente la foto di Vasto: "Di Pietro non sta mostrando molto interesse per questa prospettiva", ha spiegato Vendola parlando del rilancio di un progetto di centrosinistra: "Il suo atteggiamento e' prevalentemente da polemista e mi dispiace per il popolo dell'IdV, ma il suo propagandismo esasperato rischia di portarlo verso una deriva". (AGI) Mol/Msc 011239 AGO 12
Più tardi è uscito un altro comunicato, che riporto di seguito:

Questo sito utilizza cookie tecnici per il proprio funzionamento e per il tracciamento anonimo degli accessi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.