Durante la campagna elettorale tutti chiedevano a gran voce l'abolizione dell'Imu. Berlusconi adirittura voleva restituire agli italiani entro un mese quella appena pagata!

Ed ora chi ne parla più? Il Parlamento è bloccato in mille intrighi che non permettono neppure l'elezione dei Presidenti di Camera e Senato. Quanto al governo, non si sa nemmeno da che parte iniziare!

Ed intanto gli Italiani sono sempre più in difficoltà.

In campagna elettorale mi era stato chiesto come affrontare il problema dell'abolizione dell'Imu sulla prima casa ed avevo, come sempre, dato risposte precise ed adeguate.

Commenti   

#3 poetalc 2013-05-02 13:28
Sul ultimo aiuto in Europa la Risoluzione del parlamento europeo 6 luglio 2011
Scritto da poetalcIndirizzo e-mail protetto dal bots spam
Egregio Onorevole ANTONIO BORGHESI,
DOPO LE SOLITE DIFFICOLTà PERSONALI SUL COMPUTER E SULLA SALUTE perfeziono il testo SUL SUO BLOG per la VOLONTà DI CANDIDARSI A SEGRETARIO del nuovo IDV ALATO dove do subito , IL MIO SOSTEGNO E LA MIA FIRMA A LEGGERE QUA E Là anche ALCUNI COMMENTI SULLA mala GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA dove è SEMPRE REATO ed è PUNITA severamente IN ALTRI PAESI anche MENO CIVILI SUL INTERESSE a MANTERNERSI in poltrona a privilegi e alti + altissimi STIPENDI per pensioni più alte del mondo + L' AZIENDA personale COI SOLDI DELLE TASSE DEI CITTADINI per un ladrocinio non punito sul bilancio DI UN PARTITO pagato sul IDEALE più alto della politica economica- MORALE E FINANZIARIA - di giuramento alla PATRIA oggi offesa dalla meno importanza di un PAESE in europa
1° MAGGIO FESTA DEL LAVORO SUBITO DOPO IL 25 APRILE DALLA LIBERAZIONE DELLA GUERRA LA PRIMA COSTITUZIONE DEMOCRATICA COI PRIMI 2 ARTICOLI a GARANTIRE IL LAVORO MA DOPO TANTI DECENNI sono gli articoli di legge PIù MORTIFICATI DALLE FORZE politiche per la QUADRATURA di un BILANCIO AL GOVERNO a TASSE E TAGLI tra i PIù ALTI DEL MONDO ADDIRITTURA la SANITà DOVE IL 12% DELLA POPOLAZIONE (7 milioni e 200 mila) Già RINUNCIA ALLE CURE MEDICHE PER RISPARMIARE SUL BASSO SALARIO DOVE SULL'ARENA giornale di Verona leggo oggi che iL MINISTRO ON. Letta HA IMPOSTO IL PROGRAMMA AL GOVERNO DI RIMANDAR LA DISCUSSIONE SUL imu O VECCHIA ICI TASSA COMUNALE SUGLI IMMOBILI A GIUGNO OVVERO TRA UN MESE la tassa voluta e non voluta ma messa e rimessa a STOMACHEVOLE memoria di migliaia di Partiti, movimenti, sindacati ed altro a RADIO TELEVISIONI E STAMPA sulla prima più vecchia che chi possedeva in proprità la PRIMA CASA NON DI LUSSO IN funzione della CLASSIFICAZIONE catastaLe NON PAGAVA O PAGAVA POCO IN BASE AL SUO SALARIO E AL SUO TENORE DI VITA dove tutti l'avrebbero meglio pagata sulla tassa di registro x a favore dello Stato + y al Comune sulla vendita presente e futura del immobile
Ma sul cuneo fiscale al Inps desidero pubblicizzare la notizia più ecclatante nascosta da tutti i Leder e i partiti al governo , la risoluzione o decisione del parlamento europeo 6 luglio 2011 dove invita la commissione dopo il 2013 , spero di urgenza subito dopo le nostre elezioni , no dopo le elezioni europee 2014 o tra 18 mesi come dice l'On Letta ,di trovare un futuro in eurobbligazioni al 60% del debito pubblico da Noi credo 1200 miliardi di euro PER UN PROGETTO sistemico e coeso che valga per tutti gli stati , 26 milioni di economicamente attivi a rischio di disoccupazione e indigenza.
Il 17 aprile 2013 ho delaGATO IL PRESIDENTE IL più venerando e glorioso della Repubblica GIORGIO Napolitano , di interressarsi a mio nome sul esito del esame del mio progetto alla commissione petizioni/denunce A FAVORE DEL inps per MIGLIAIA E MIGLIAIA DI AZIENDE PICCOLE, MEDIE E GRANDI in difficoltà PER 16 MILIONI DI LAVORATORI IN DIFFICOLTà sul basso salario a rischio di disoccupazione e indigenza
NEL attesa ringrazio della lettura

Segnala
#2 poetalc 2013-05-01 14:56
Egrgio Onorevole ANTONIO bORGHESI,
FINALMENTE DOPO LE SOLITE DIFFICOLTà PERSONALI SUL COMPUTER E SULLA SALUTE TORNO SCRIVERE SUL SUO BLOG SULLA SUA VOLONTà DI CANDIDARSI A SEGRETARIO del nuovo ivd PER CUI DO subito IL MIO SOSTEGNO E LA MIA FIRMA ANCHE A LEGGERE QUA E Là ALCUNI COMMENTI SULLA GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA è SEMPRE REATO ed è PUNITA severamente ANCHE IN ALTRI PAESI MENO CIVILI SUL INTERESSE di MANTERNERSI A privilegi ad alti STIPENDI + L' AZIENDA personale COI SOLDI DELLE TASSE DEI CITTADINI per la gestione DI UN PARTITO sul IDEALE della politica economica- MORALE E FINANZIARIA - PIù ALTO PER LA PATRIA NAZIONE O PAESE
1° MAGGIO FESTA DEL LAVORO SUBITO DOPO IL 25 APRILE DALLA LIBERAZIONE DELLA GUERRA LA PRIMA COSTITUZIONE DEMOCRATICA COI PRIMI 2 ARTICOLI GARANTIRE IL LAVORO MA DOPO TANTI DECENNI é LA PIù MORTIFICATA DALLE FORZE politiche SULLA QUADRATURA DEL BILANCIO AL GOVERNO dove anche oggi LE TASSE E I TAGLI SONO tra i PIù ALTI DEL MONDO ADDIRITTURA PER LA SANITà DOVE IL 12% DELLA POPOLAZIONE GIà RINUNCIA ALLE CURE MEDICHE PER RISPARMIARE SUL BASSO SALARIO DOVE SULL'ARENA di oggi iL MINISTRO ON. Letta HA IMPOSTO IL PROGRAMMA AL GOVERNO DI RIMANDAR LA DISCUSSIONE SUL imu O VECCHIA ICI TASSA COMUNALE SUGLI IMMOBILI A GIUGNO OVVERO TRA UN MESE QUESTA tassa voluta e non voluta ma messa e rimessa a STOMACHEVOLE memoria sentirla ancora discuterla IN RADIO TELEVISIONI E STAMPA a RACCONTo.
QUANDO la prima più vecchia idea ERA CHE CHI aveva la PRIMA CASA NON DI LUSSO IN funzione delle CLASSIFICAZIONE catastaLe NON PAGAVA O PAGAVA POCO IN BASE AL SUO SALARIO E AL SUO TENORE DI VITA.
E DESIDERO sul cuneo al Inps approffitarne per dare la notizia più ecclatante tenuta nascosta da tutti i partiti che il parlamento europeo sulla Risoluzione 6 luglio 2011 invita la commissione dopo il 2013 , spero di urgenza subito dopo le nostre elezioni , no dopo le elezioni europee 2014 o tra 18 mesi come dice l'On Letta , trovare un futuro in eurobbligazioni al 60% del debito pubblico E da Noi credo 1200 miliardi di euro PER UN PROGETTO sistemico e coeso che valga per tutti gli stati , 26 milioni di economicamente attivi a rischio di disoccupazione e indigenza.
Il 17 aprile 2013 ho delaGATO IL PRESIDENTE IL più venerando e glorioso della Repubblica GIORGIO Napolitano , di interressarsi a mio nome sul esito del mio progetto alla commissione petizioni e denunce A FAVORE DEL inps SU MIGLIAIA E MIGLIAIA DI AZIENDE PICCOLE, MEDIE E GRANDI PER 16 MILIONI DI LAVORATORI IN DIFFICOLTà
NEL attesa ringrazio della lettura
#1 mauriziodecolle 2013-03-19 19:43
Ben venga un nuovo statuto coerente con l'art. 1 della costituzione : il popolo di Italia dei valori è sovrano (quindi si parte dalle provincie)

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Effettua il login o registrati.