Roma, 11 aprile 2012. Antonio Borghesi (IdV) pone una questione diretta al governo: perchè sono stati stanziati ancora soldi, parecchi soldi, per altre auto blu?

Commenti   

#3 flavio 2012-04-21 17:55
caro senatore la mia partecipazione sociale ed emotiva è assoluta per rispetto di chi come me sopravvive con mille euro al mese e si vede sfilare davanti auto blu o simili ( ora infatti si sono fatti furbi e cambiano i colori) con autisti e funzionari vari, e non solo dello stato ma anche di regioni province, comuni, aziende pubbliche varie, senza alcuna motivazione se non quella di non utilizzare mezzi propri o pubblici a proprie spese. Ed è la connivenza tra politici e alti dirigenti dello stato che permette questa distorsione del concetto di res publica e di svilimento degli interessi collettivi. Ma concretamente al di là dell'indignazione che esprimiamo, che iniziative possiamo intraprendere da comuni cittadini?
#2 Sugar 2012-04-20 13:45
Perché nessuno nell’IDV nessuno parla delle nafandezze in corso di realizzazione riguardo all'ESM? vi invito a leggere ed ascoltate la dr.ssa Undiemi, e magari fare o almeno dire qualcosa ... tenuto conto che l'onestà intellettuale e la coerenza (politica e personale) dovrebbero prevalere sull'ipocrisia e la disinformazione
http://www.wallstreetitalia.com/article/1360031/esm-monti-arrenditi-e-voi-parlamentari-rappresentate-il-popolo-o-andate-a-casa.aspx
http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1360034
http://www.palermoreport.it/images/stories/pdf/esm_mozione.pdf
#1 Ranucci 2012-04-19 09:52
Condivido pienamente; sul tema sarebbe oppportuno altresì avanzare queste proposte razionalizzanti:
" A far tempo data:
- viene consentito l'uso di auto blu limitatamente al solo Titolare di ogni Ente Pubblico e al suo Vice;
- le auto di servizio possono essere utilizzate esclusivamente per gli spostamenti legati ad esigenze di servizio all'interno della giornata lavorativa; sono esclusi pertanto utilizzi per tragitti da e per le residenze private.

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Effettua il login o registrati.