Anche oggi in Afghanistan l'ennesimo attacco nel corso del quale 5 militari italiani sono stati feriti, di cui uno gravemente. Tra gli afghani vi sono stati 4 morti ed una ventina di feriti. Si è trattato di un attacco suicida con un'auto carica di esplosivo. Antonio Di Pietro ha dichiarato «Ogni giorno un sacrificio di vittime e feriti per portare avanti una guerra che non ci appartiene e non fa bene a nessuno. Con la violenza non si risolve nulla, occorre programmare un'azione politico-diplomatica che cominci con il ritiro delle nostre truppe».

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Effettua il login o registrati.