Signor Presidente, signor Presidente del Consiglio, come sempre assente, signori Ministri, assenti, rappresentanti del Governo, una crisi globale che coinvolge l'intero mondo industrializzato non può che essere affrontata in modo condiviso dalle varie regioni del mondo ……
………. in molti casi facciamo esattamente il contrario di ciò che l'Europa ci ha chiesto per uscire dalla crisi e di ciò che stanno realizzando gli Stati Uniti. …….La Commissione europea ha invitato gli Stati membri a realizzare un incentivo finanziario dell'1,5 per cento del prodotto interno lordo …….. I maggiori Paesi europei sono andati ben oltre: la Germania con 62 miliardi, la Spagna con 38 miliardi, la Francia con 26 miliardi, la Gran Bretagna con 23 miliardi. E in Italia? Meno di 5 miliardi, signor Presidente, dopo avere vaneggiato di un intervento da 80 miliardi, soltanto come spot di propaganda. L'Europa vi ha chiesto di investire almeno 20 miliardi di risorse: avete fatto orecchie da mercante e ne avete destinate meno di un quarto…….Anche in questo decreto voi aiutate gli evasori fiscali, poiché dimezzate sanzioni già dimezzate, che quindi diventano un quarto. Un evasore scoperto è sufficiente che accetti l'accertamento dell'ufficio e da quel momento sarà salvo: potrà rateizzare le somme dovute senza che nulla consegua se smette di pagare, proprio come nel 2003. L'Europa vi ha invitati a seguire due principi fondamentali, quello della solidarietà e quello della giustizia sociale, l'idea cioè che nei momenti difficili - e questo è un momento difficile - l'azione non può che essere rivolta ad aiutare chi ne ha bisogno. Avete fatto orecchie da mercante, avete previsto bonus per le famiglie che appare come una specie di duplicazione della vergognosa carta di povertà, la social card…. L'Europa vi ha chiesto di aumentare il potere d'acquisto delle famiglie: fate orecchie da mercante e andate in direzione opposta.
Un bonus per single e non per famiglie che assomiglia a spiccioli di elemosina
…. per l'80 per cento delle famiglie sarà una misura una tantum da 200 a 300 euro. Ma vogliamo scherzare? …..con precari che vedevano da due a tre anni magari riconfermati i loro contratti e che ora li vedono cessare? Soltanto al 31 dicembre si calcola che siano stati 300 mila, e non solo giovani ventenni in attesa di qualche lavoro migliore, ma padri e madri di famiglia, in qualche caso anche quarantenni, che ora saranno senza lavoro. L'Europa vi ha chiesto di aumentare il loro potere d'acquisto, fate orecchie da mercante e dite che per loro non c'è alcun ammortizzatore sociale. ……L'Europa vi ha chiesto azioni di giustizia sociale, ma voi avete fatto orecchie da mercante, avete fatto finta di affrontare il tema di quei lavoratori che hanno dovuto rinunciare, perché non ce l'hanno fatta, a pagare le rate di mutuo dell'ultimo anno, dell'ultimo anno e mezzo. Noi vi abbiamo proposto di bloccare gli atti esecutivi già in corso permettendo di rinegoziare i mutui attraverso la portabilità.
L'Europa vi ha chiesto semplificazioni amministrative, ma avete fatto orecchie da mercante.
L'Europa vi ha chiesto politiche nei riguardi delle piccole e medie imprese per migliorare l'accesso al credito e voi avete fatto orecchie da mercante
, e non per le grandi imprese che sanno fare da sé. ………… siete totalmente succubi del sistema bancario e dei poteri forti. L'Europa vi ha chiesto di adottare dei provvedimenti per migliorare l'efficienza energetica degli edifici, ma avete fatto orecchie da mercante; addirittura di primo acchito, avete tolto l'appoggio agli interventi che esistevano e in ogni caso li avete lasciati a condizioni meno favorevoli di quanto non fossero prima.
L'Europa vi ha chiesto di promuovere una rapida introduzione di prodotti verdi, anche qui orecchie da mercante. ……….L'Europa vi ha chiesto di favorire gli investimenti in ricerca ed innovazione, ma avete fatto orecchie da mercante. In questo decreto-legge, togliete il credito di imposta che era l'unico strumento reale, effettivo, concreto e rapido per permettere alle imprese di investire in ricerca attraverso l'università……..Avete fatto orecchie da mercante alle richieste dell'Europa per affrontare la crisi, avete fatto orecchie da mercante alle richieste di aiuto degli italiani, lavoratori, pensionati, e delle loro famiglie che non ce la fanno ad andare avanti. Avete fatto orecchie da mercante alle sentenze della Corte di giustizia che chiedevano di trasferire sul satellite Retequattro.
Solo una volta il vostro udito ha funzionato, ed ha funzionato benissimo: quando si è trattato di fare un regalo, l'ennesimo, al Presidente del Consiglio Berlusconi a danno di un suo concorrente con la vicenda dell'aumento dell'IVA sugli abbonamenti di Sky. Non ci può essere buona fede: siete un Governo degli affari che rende sempre più ricco il Presidente del Consiglio Berlusconi ed i suoi amici speculatori e rende sempre più poveri gli italiani ed il Paese. Per questo motivo, il gruppo Italia dei Valori esprimerà voto contrario.

Commenti   

#3 Antonio Borghesi 2009-01-18 12:54
Gentile Gattai,
più volte nel corso del 2008 mi sono occupato del tema Alitalia, sia comunicati stampa, che con interventi sul mio blog. Da ultimo nell'intervento in aula, riportato, prima di questo "Togliete ai poveri e date ai ricchi". Agli Italiani la faccenda Alitalia costerà 4 miliardi di Euro in più di quanto sarebbe costata dandola a Air France 10 mesi fa.
#2 gattai 2009-01-18 12:04
Molto bene, egregio professore; l'opposizione deve essere sempre molto tecnica e con motivazioni certificate. Adesso vorremmo saperne di più dell'"affaire" ALITALIA: come sono andate effettivamente le cose e perchè a distanza di un anno l'operazione non solo ci sarebbe costata di più ma anche con una resa minore. Se l'ha già fatto, mi scuso in anticipo per non averlo letto. :-)
#1 LuiseE 2009-01-17 18:51
Perfetto.... perfetto.
Finalmente qualcuno che esprime
anche il mio pensiero!

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Effettua il login o registrati.